DECORRENZA DEL TERMINE DI NOTIFICAZIONE DELLA VIOLAZIONE EX ART. 14 L. 689/81: CASS. CIV., II, 27/09/22 N° 28150

Assunzioni postini Poste Italiane: requisiti e scadenza domanda -

IL TERMINE PER LA NOTIFICA DEL VERBALE DI ACCERTAMENTO DI VIOLAZIONE AI SENSI DELL’ART. 14 DELLA L. 689/81 (90 GIORNI) DECORRE DAL MOMENTO IN CUI L’ORGANO ACCERTATORE ACQUISISCE COGNIZIONE DELLA VIOLAZIONE NELLA SUA MATERIALITA’?

La risposta è NEGATIVA e ci arriva dalla Cass. Civ., II, 27/09/22 n° 28150 (scarica e leggi) per la quale:

“…E’ costante orientamento…che il momento dell’accertamento non si identifica con quello in cui viene acquisito il fatto nella sua materialità, ma con l’acquisizione e valutazione di tutti i dati indispensabili ai fini della verifica dell’esistenza della violazione e per la quantificazione della sanzione…”,

specificando come

“…Compete al giudice di merito accertare quale sia il momento in cui la constatazione si è tradotta, o si sarebbe potuta tradurre, in accertamento, dovendosi a tal fine tener conto, oltre che della complessità della materia, delle particolarità del caso concreto anche con riferimento al contenuto e alle date delle operazioni…”.

Si legga anche l’articolo “ACCERTAMENTO” DELLA VIOLAZIONE AI SENSI DELL’ ART. 14 L. 689/81: CASS., II, 04/08/22, N° 24209

Giovanni Paris

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...