MANCATA INDICAZIONE ORDINANZA SUL RETRO DI SEGNALE STRADALE

MANCATA INDICAZIONE ORDINANZA SUL RETRO DI SEGNALE STRADALE |  ....accademia.... ....polizia locale....

L’art. 77/7 del Reg. di Esec. l Codice della Strada prevede che per i segnali di prescrizione sul retro dei segnali stradali devono essere riportati gli estremi dell’ordinanza di apposizione.

La mancanza di tali indicazione rende illegittimo il segnale stradale e con esso il verbale di accertamento di violazione alla sua prescrizione?

La giurisprudenza nel tempo e gli organi ministeriale hanno concluso che la mancanza costituisce una sola irregolarità non invalidante né il segnale stradale, né il verbale di accertamento di violazione.

La sentenza della Cassazione Civile, sez. VI, 27/05/22, n. 17303 〈scarica e leggi〉 conferma che la mancata apposizione, sul retro del segnale stradale, della indicazione del relativo provvedimento amministrativo che disciplina la circolazione stradale, non determina di per sé la illegittimità del segnale stradale, ne la illegittimità del verbale di accertamento di violazione:

“…la mancata indicazione, sul retro del segnale verticale di prescrizione, degli estremi della ordinanza di apposizione – come invece imposto dall’art. 77, comma 7, del Regolamento di esecuzione del codice della strada (d.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 e successive modificazioni) – non determina la illegittimità del segnale e, quindi, non esime l’utente della strada dall’obbligo di rispettarne la prescrizione, con l’ulteriore conseguenza chedetta omissione non comporta l’illegittimità del verbale di contestazione dell’infrazione alla condotta da osservare…“

Di conseguenza l’utente della strada deve comunque e sempre rispettare la prescrizione contenuta nel segnale stradale.

Giurisprudenza costante, si vedano, in tal senso:

Cass. 23/03/94 n° 2763

Cass. 18/05/00 n° 6474

Cass. 22/02/06 n° 3962

Cass. 29/03/06 n° 7125

Cass. 13/04/06 n° 8650

Cass. 31/07/07 n° 16884

Cass. 06/03/08 n° 6127

Cass. 20/05/10 n° 12431

Cass. 19/05/16 n” 7709

Inoltre nello stesso senso Ministero Infrastrutture e Trasporti:

  • n° 1104/ICS del 04/10/02
  • n° 2321/Segr./3427 del 10/12/02
  • n° 3773 del 09/12/04

Giovanni Paris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...