I.V.ASS. E COPERTURA ASSICURATIVA

IVASS

VALE PIU’ LA “CARTA” CHE L'”INFORMATICA”

L’I.V.ASS. – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI con la circolare N° 111471 del 01-06-16 (scarica e leggi) afferma che ai fini della verifica della copertura assicurativa dei veicoli a motore circolanti vale il “…principio di prevalenza delle risultanze cartacee rispetto a quelle della banca dati, …”

L’ente osserva che “…la banca dati delle coperture risulta essere alimentata massivamente da parte delle imprese di assicurazione e purtuttavia è possibile che possano verificarsi ritardi nella alimentazione o disfunzioni sul caricamento dei dati. …”

Per quanto sopra si sottolinea “…l’opportunità di articolare i controlli secondo lo schema operativo insito nelle disposizioni vigenti, a partire dalla verifica del possesso a bordo del veicolo della documentazione prevista dalla legge (Certificato di assicurazione). Qualora la documentazione esibita non sia suffragata dalla corrispondente annotazione presente nel portale dell’Automobilista, prima di procedere al sequestro del veicolo è opportuno invitare il proprietario del veicolo a fornire prova dell’esistenza della polizza. Solo all’esito della verifica presso la Compagnia intestataria del contratto esibito, procedere al sequestro del veicolo ove non risulti coperto da assicurazione. …”.

Giovanni Paris

http://www.corsidipolizialocale.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...