LA PROSTITUTA CHE ESERCITA IN STRADA E’ PERSONA PERICOLOSA? PER LA CASSAZIONE NO.

l43-prostituta-prostituzione-marche-130831175925_big

LA CORTE DI CASSAZIONE CON LA SENTENZA N° 28226 DEL 01/07/14 HA ANNULLATO LA CONDANNA PENALE INFLITTA A UNA PROSTITUTA PER VIOLAZIONE AL “FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO”.

NON È POSSIBILE INCLUDERE TALE SOGGETTO NELLA CATEGORIA DELLE PERSONE PERICOLOSE PER L’ORDINE PUBBLICO SOLO PERCHÉ TROVATA A PROSTITUIRSI IN STRADA.

LA VICENDA TRAE ORIGINE DA UN FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO EMESSO DALLA QUESTURA DI ASCOLI PICENO NEI CONFRONTI DI UNA PROSTITUTA TROVATA DI NOTTE IN STRADA IN ABITI SUCCINTI.

L’ORDINE DEL QUESTORE NON FU RISPETTATO E LA PROSTITUTA FU PROCESSATA E CONDANNATA DAL TRIBUNALE DI FERMO.

LA CORTE DI APPELLO DI ANCONA A CUI LA PROSTITUTA PRESENTÒ APPELLO CONFERMÒ LA CONDANNA DEL TRIBUNALE.

E’ STATO QUINDI PROPOSTO RICORSO PER CASSAZIONE CHE HA DISPOSTO NEL SENSO SOPRA INDICATO.

CLICCARE QUI PER LA SENTENZA.

GIOVANNI PARIS

www.corsidipolizialocale.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...